Cronaca

Suicidio in ospedale, una 35enne si lancia nel vuoto

Intorno alle 16 una donna è entrata al Maggiore salendo al sesto piano, poi si è gettata dalla finestra

Suicidio in ospedale, una 35enne si lancia nel vuoto
Cronaca 29 Agosto 2017 ore 18:09

Sale al sesto piano dell'ospedale Maggiore e poi si lancia da una finestra. E' successo un paio d'ore fa, sul posto la Polizia scientifica.

Un insano gesto

Suicidio all'ospedale Maggiore. Una 35enne, sembra residente in un Comune cremasco, è entrata all'ospedale Maggiore intorno alle 16, come una normale visitatrice. Invece pare lo abbia fatto con uno scopo preciso. E' salita al sesto piano, ha aperto la finestra di una stanza vuota e si è lanciata. Nessuno si è accorto di nulla.

I soccorsi

Scattato l'allarme, sul posto è intervenuta la Polizia scientifica di Crema. Non sono facili le operazioni di recupero della salma, finita in un antro sul retro dell'edificio difficilmente raggiungibile. Le operazioni sono ancora in corso. Per ora non è chiaro il motivo del gesto.