Caravaggio

Stroncato da un infarto, 77enne ritrovato senza vita in una roggia

E' successo ieri mattina, domenica, in via Guzzasete. L'uomo, originario di Romano, viveva con la moglie a Cascina Guzzafame.

Stroncato da un infarto, 77enne ritrovato senza vita in una roggia
Gera d'Adda, 29 Giugno 2020 ore 10:59

E’ stato colpito all’improvviso da un infarto che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così Emilio Lamera, pensionato di 77 anni, originario di Romano, ma residente a Caravaggio.

Stroncato da un infarto

E’ successo ieri mattina, domenica 28 giugno, in via Guzzasete a Caravaggio. A notare il corpo, ormai senza vita, intorno alle 10 è stato un passante che si trovava in zona per una passeggiata in sella alla sua bici. Immediata la richiesta di soccorso. Poco dopo sul posto, sono giunti i soccorritori del “118”, i carabinieri della stazione di Caravaggio e i Vigili del fuoco di Treviglio.

Cade nella roggia

Per il 77enne, che viveva con la moglie a Cascina Guzzafame, non c’è stato nulla da fare. Il pensionato era uscito di casa per controllare la roggia che costeggia il terreno della sua cascina, quando improvvisamente si è sentito male. A colpirlo, probabilmente, un infarto che lo ha fatto poi cadere senza sensi nella roggia. A recuperare il corpo dell’uomo sono stati i pompieri, mentre la salma è stata poi composta al cimitero di Caravaggio.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia