Stretta Ryanair si paga il bagaglio a mano a bordo

La compagnia irlandese ha annunciato la sua nuova policy: chi non ha la priorità d'imbarco dovrà pagare un "ticket" da 8 euro.

Stretta Ryanair si paga il bagaglio a mano a bordo
Treviglio città, 24 Agosto 2018 ore 10:42

Stretta Ryanair sul bagaglio a mano da 10 chilogrammi a bordo. La compagnia irlandese ha annunciato la sua nuova policy: chi non ha la priorità d'imbarco dovrà pagare un "ticket" da 8 euro. Ai gate aeroportuali la novità partirà dal 1° novembre, ma per le prenotazioni già dal 1° settembre.

Stretta Ryanair, si paga il bagaglio a mano

La compagnia aerea irlandese low cost Ryanair ha annunciato la sua nuova politica sul bagaglio a mano a bordo dei veivoli della sua flotta. Chi vorrà continuare a portare a bordo il bagaglio a mano da 10 chilogrammi dovrà pagare un "ticket" da 8 euro. Resta gratis l'imbarco a bordo, invece, per chi prenota un volo con la priorità d'imbarco. La nuova "policy", ha spiegato la compagnia, mira a ridurre il volume di secondi bagagli ai gate d'imbarco che spesso causano ritardi nella partenza del volo.

Come funziona il pagamento

La nuova politica Ryanair sul bagaglio a mano entrerà in vigore il 1° novembre ai gate aeroportuali, ma già dal 1° settembre per chi prenota online un volo della compagnia. Per portare il bagaglio a mano a bordo dell'aereo (e non in stiva) il cliente dovrà pagare, in fase di prenotazione del volo un sovrapprezzo di 8 euro, che diventano 10 euro se lo si richiede al gate d'imbarco. Resta gratuito l'imbarco, invece, per i passeggeri che scelgono la "Priority boarding" pagando 6 euro in fase di prenotazione del volo o 8 euro successivamente.

Ryanair prezzi bagaglio a mano a bordo

La novità spiegata da Ryanair

"A partire da novembre 2018, stiamo introducendo un nuovo bagaglio da 10 kg a basso costo e cambiando la nostra politica del bagaglio a mano per eliminare i ritardi di imbarco/volo - ha spiegato Kenny Jacobs, direttore marketing di Ryanair -. I clienti con Priority Boarding continueranno a godere di due borse a mano gratuite. A tutti gli altri clienti (non prioritari) sarà concesso un bagaglio a mano gratuito (piccolo), e coloro che desiderano effettuare il check di un secondo bagaglio da 10 kg più grande lo potranno fare pagando 8 euro al momento della prenotazione. Questa nuova politica accelererà l'imbarco e ridurrà i ritardi dei voli. Il 60% dei clienti non sarà influenzato da questi cambiamenti e ci aspettiamo che l'altro 40% scelga di acquistare la Priority Boarding o un bagaglio da 10 kg o scelga di viaggiare con una sola piccola busta (gratuita) poiché il 30% lo fa già oggi".

TORNA ALLA HOME