Menu
Cerca

Stalker recidivo viola i domiciliari: nuovo arresto

Ora il 48enne agricoltore di Romano è finito in carcere a Bergamo.

Stalker recidivo viola i domiciliari: nuovo arresto
Cronaca Romanese, 28 Aprile 2018 ore 14:35

Agli arresti domiciliari viola le relative prescrizioni. Protagonista un 48enne italiano di Romano, stalker recidivo, arrestato e portato in carcere. Era già successo lo scorso mese di febbraio.

Stalker recidivo

Ieri sera i carabinieri di Romano hanno notificato un provvedimento di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia a carico di un agricoltore. Il 48enne del posto, si trovava ai domiciliari per per atti persecutori dopo un violento litigio col vicino. Anche in questo caso l’inosservanza delle prescrizione impostegli dalla Magistratura ha determinato la revoca della misura e ed è finito in carcere. Anche in questo caso erano stati i militari dell’Arma a segnalare al Giudice le violazioni.

Il precedente a febbraio

Già a febbraio era stato disposto l’analogo provvedimento di aggravamento a carico dell’agricoltore dopo aver violato le prescrizioni. Dopo un periodo in carcere, l’uomo era comunque riuscito a riottenere la detenzione domiciliare, ieri però per si è trattato della seconda volta quindi è stato trasferito in carcere Bergamo.