Menu
Cerca

Stakling e lesioni alla collega rivale: denunciata 35enne gelosa

S'era infatuata di un compagno di lavoro e credeva che la 27enne volesse "rubarglielo".

Stakling e lesioni alla collega rivale: denunciata 35enne gelosa
Cronaca 15 Gennaio 2019 ore 11:41

Pedina e perseguita per gelosia la collega di lavoro: denunciata una donna di 35 anni per stalking e lesioni. Come riporta GiornalediPavia.it, è arrivata addirittura a trascinare la rivale con l’auto per diversi metri.

Pedina e perseguita la collega: denunciata

Pedinamenti, diffamazioni e anche un’aggressione. Per gelosia, è arrivata addirittura a trascinare la sua rivale con l’auto per diversi metri. Una donna di 35 anni di Tortona (Al) è stata denunciata con l’accusa di stalking e lesioni. Destinataria delle angherie, una sua collega di lavoro 27enne residente a Voghera.

La gelosia, una “brutta bestia”

La piemontese si era infatuata di un avvenente collega, e credendo che la 27enne volesse “rubarglielo”, ha iniziato a tormentarla. Pedinamenti, ingiurie e diffamazioni (anche attraverso i social) erano quasi all’ordine del giorno.

Aggredita e trascinata con l’auto

La situazione è precipitata quando la 27enne è stata aggredita anche fisicamente. Una sera la 35enne è arrivata addirittura a trascinarla per alcuni metri con la propria auto.

L’epilogo: licenziata

La 35enne a questo punto è stata licenziata e oltre alla denuncia le è stata notificato anche un divieto di avvicinamento non solo alla 27enne ma anche ai luoghi da lei frequentati, come la casa e l’ufficio.

Altri casi simili in Lombardia

Lo stalking al femminile non è una casistica così frequente, soprattutto sul posto di lavoro. Sicuramente diversa la vicenda del titolare di due centri estetici, in Brianza, accusato di aver abusato di quattro stagiste impegnate nell’alternanza scuola-lavoro. Nel Comasco, invece, la mamma di un alunno e una collega avevano deciso di far impazzire una professoressa delle scuole medie: tutto per un diario ritirato. Più che stalking, mobbing invece nel Lecchese, dove in un’azienda ai lavoratori era proibito donare il sangue.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli