Menu
Cerca

Sposarsi al castello di Malpaga, da oggi si può

Uno scenario da sogno per pronunciare il fatidico "sì".

Sposarsi al castello di Malpaga, da oggi si può
Romanese, 27 Marzo 2019 ore 18:11

Sposarsi al castello di Malpaga, ora si può grazie all’accordo di comodato d’uso con il Comune della sala «Colleoni». Uno scenario unico e da favola aspetta i futuri sposi che potranno godere della splendida cornice del castello di Malpaga ed i suoi affreschi per un evento indimenticabile.

Da oggi è possibile sposarsi al castello di Malpaga

L’antico maniero apre le sue porte secolari per ospitare la cerimonia del matrimonio civile. L’esigenza di celebrare matrimoni con rito civile ed unioni civili ha infatti portato Comune e società «Malpaga Spa» a sottoscrivere un accordo che prevede la possibilità per i futuri sposi, di richiedere l’utilizzo della sala e del cortile esterno collegato, per celebrare il loro matrimonio. La società ha quindi concesso in comodato d’uso gratuito al Comune la sala «Colleoni» al piano terra del castello di Malpaga e del cortile collegato per celebrare i matrimoni con rito civile ed unioni civili. Questa realtà era già attiva al castello di Cavernago, sempre grazie ad una convenzione tra Comune e proprietà.

TORNA ALLA HOME