Menu
Cerca
Misano

Spesa a casa per i malati e gli over 65

Il servizio prevede la consegna a domicilio di generi alimentari, farmaci, ma anche pizze, giornali e altri generi venduti dai commercianti di Misano.

Spesa a casa per i malati e gli over 65
Cronaca Gera d'Adda, 09 Marzo 2020 ore 12:12

Consegna della spesa a casa, dal pane ai farmaci, ai generi di prima necessità, ma anche vestiti e giornali. In piena emergenza sanitaria per il Coronavirus i servizi sociali di Misano si attivano con le consegne a domicilio per le persone malate e per tutti i cittadini sopra i 65 anni a cui viene chiesto di restare in casa il più possibile.

Spesa a casa, si attivano Comune, commercianti e associazioni

Chi è malato o ha più di 65 anni da oggi, e sino al termine dell'emergenza per il contagio da Coronavirus, non dovrà più uscire di casa nemmeno per comprare il pane o i beni di prima necessità come medicine, alimenti e vestiti. L'Amministrazione comunale di Misano in collaborazione con i commercianti del paese, le associazioni e i volontari di Protezione civile, ha organizzato il servizio "Spesa a casa", che prevede la consegna a domicilio di diverse tipologie di beni: dal pane alla frutta e verdura, dai generi alimentari alle medicine, sino ai giornali e capi d'abbigliamento. I volontari che effettueranno le consegne a domicilio lasceranno la spesa fuori casa. "Quando pagate e prendete il resto - è il consiglio degli organizzatori - mantenete le distanze di sicurezza e disinfettatevi le mani prima di rientrare in casa". Lo scopo è quello di limitare il più possibile gli accessi ai negozi per evitare che si formino assembramenti pericolosi per la diffusione del virus.

Tutte le attività coinvolte nel servizio

Il Comune ha diramato l'elenco delle attività commerciali di Misano che hanno aderito al servizio "Spesa a casa" e i recapiti telefonici da contattare. Ecco l'elenco completo: Farmacia Daleffe (036384508); Calzature Franca (0363848290); Merceria e abbigliamento Oasi (0363848723 o 3481382453); Lavanderia 2G (3913374680); Mastro Calzolaio (0363562072 o 3246808124); Pizzeria del Pais (036384056); Pizzeria San Martino (03631840110 o 3457797589); Mini Market Oldoni (0363848087); L'angolo della frutta (3662339471); Profumo di pane (036384471); Panificio Dory (3287947431); Panificio Tresoldi (3283727928); Edicola La Piazzetta (3483236013); Edil GL (0363848020), articoli per la casa e ferramenta; Tabaccheria Martellosio (036384290), tabaccheria e articoli da regalo.

Il sindaco: "Invitiamo a uscire il meno possibile"

Il sindaco di Misano Daisy Pirovano ha invitato tutti i suoi cittadini a uscire di casa il meno possibile, se non strettamente necessario, e soprattutto ai malati e ai cittadini di età superiore ai 65 anni ad evitarlo usufruendo del servizio di consegne a domicilio attivato da Comune, commercianti e associazioni. "A Misano ci sono circa 650 persone che superano i 65 anni di età e per loro soprattutto è stato pensato il servizio Spesa a casa. Stiamo distribuendo i volantini con i recapiti telefonici a tutti gli esercizi commerciali del paese, insieme ad un'informativa sulle prassi da osservare per contenere il contagio: ad esempio, lavarsi le mani spesso, evitare i luoghi affollati, evitare strette di mano e abbracci, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, evitare contatti ravvicinati tenendo almeno un metro di distanza tra le persone, coprirsi naso e bocca con un fazzoletto monouso se si starnutisce o con il gomito".
In caso di sintomi influenzali non uscire di casa, non andare ai pronto soccorsi, ma contattare il medico di base, il pediatra, la guardia medica o i numeri regionali attivati per il Coronavirus.

TORNA ALLA HOME