Cronaca
Droga

Spaccio nel parco del Serio, trenta persone controllate

Denunciati due ragazzi di 22 e 23 anni, avevano addosso 15 grammi di marijuana

Spaccio nel parco del Serio, trenta persone controllate
Cronaca Media pianura, 31 Ottobre 2020 ore 12:02

Una vera e propria retata anti-droga nel parco del Serio, dove nonostante l'emergenza Covid-19 prosegue indisturbato lo spaccio di marijuana. Ieri, venerdì 30 ottobre, i carabinieri della compagnia di Bergamo con il supporto dei Forestali hanno messo in atto un blitz all'interno del parco del Serio all'altezza di Grassobbio, in un'area verde dove da tempo si registra un'intensa attività di spaccio.

Trenta persone identificate, due denunce

carabinieri parco del Serio
Carabinieri nel parco del Serio

Nel corso dell’operazione, i carabinieri hanno identificato circa 30 persone, di cui otto considerate "di interesse operativo" in quanto gravate da precedenti per spaccio. Fra questi, due ragazzi tunisini di 23 e 22 anni. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di marijuana e di 50 euro in banconote di piccolo taglio. Tre clienti invece, tutti residenti nell'hinterland di Bergamo, sono stati segnalati alla Prefettura.

TORNA ALLA HOME