Spaccio nel bar a Iseo, due arresti

Nei guai il barista 40enne italiano e un marocchino di 48 anni residente a Calcio. I due avevano cocaina, hashish e marijuana.

Spaccio nel bar a Iseo, due arresti
Cronaca Romanese, 23 Dicembre 2017 ore 14:31

Spaccio nel bar arrestati due 40enni. E' successo in un bar di Iseo (Bs) e a finire in manette è stato anche un marocchino 48enne residente a Calcio.

Spaccio nel bar

L'arresto dei due, un 40enne italiano, barista, censurato, ed un marocchino 48enne, residente a Calcio, nullafacente, censurato, è scattato in seguito a un servizio mirato dei carabinieri di Iseo per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un controllo all'interno di un bar, infatti, i militari hanno notato il marocchino cedere qualcosa al barista che si trovava dietro il bancone il quale, accortosi dei carabinieri, ha prima tentato di occultarlo all’interno delle tasche dei pantaloni.

Spaccio nel bar a Iseo

Scatta la perquisizione

A quel punto i carabinieri sono intervenuti e hanno fermato e perquisito i due. Addosso al barista sono stati ritrovati due involucri in cellophane termosaldato contenenti un grammo di cocaina, un involucro in cellophane trasparente contenente 1,5 grammi di marijuana e un ulteriore involucro contenente 10,5 grammi di hashish appena ricevuti dal marocchino.

Perquisita l'abitazione del marocchino

La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 48enne marocchino ha permesso di rinvenire un altro involucro contenente mezzo grammo di hashish. La droga è stata sequestrata e i de sono stati arrestati su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in attesa della convalida avvenuta con rito direttissimo. A seguito di patteggiamento sono stati entrambi condannati a una pena di sei mesi.