Menu
Cerca
Covo

Spacciava in centro, arrestato pregiudicato

La Polizia Locale di Romano ha arrestato a Covo un marocchino trovato in possesso di cocaina.

Spacciava in centro, arrestato pregiudicato
Cronaca Romanese, 28 Aprile 2020 ore 12:11

La Polizia Locale di Romano ha arrestato a Covo un marocchino trovato in possesso di cocaina.

L’operazione

Domenica a Covo, al Polizia Locale di Romano ha arrestato A.M.,  32 anni, marocchino, mentre spacciava cocaina. Gli agenti lo hanno fermato dopo svariati appostamenti. Il 32enne è stato preso mentre stava consegnando un quantitativo di cocaina ad un’altra persona che alla vista delle divise, è scappata facendo perdere le tracce di sé.

L’indagine

L’arresto è arrivata dopo un’attività d’indagine coordinata dal comando di Arcangelo di Nardo. Lo spacciatore fermato infatti era monitorato dagli agenti dopo che in comando erano arrivate delle segnalazioni. Il 32 enne una volta fermato ha cercato di depistare, fornendo false generalità, ma il controllo delle impronte digitali ha rivelato la sua vera identità. L’uomo è risultato essere residente nel modenese, ma da anni era  dimorante a Covo.

La denuncia

A.M. È stato così denunciato per detenzione  e spaccio di sostanze stupefacenti e per aver fornito false generalità. Il marocchino  è stato trovato in possesso di oltre dieci grammi di cocaina. Dalla Procura di Modena, inoltre, è stato inoltrato un decreto di espulsione immediata.

TORNA ALLA HOME

Condividi