Spacciatore di cocaina e clandestino, arrestato a Cologno

Il 35enne è stato sorpreso con la droga a bordo di un'auto, durante un controllo mirato dei carabinieri di Urgnano lungo la Provinciale 591

Spacciatore di cocaina e clandestino, arrestato a Cologno
Cronaca 25 Agosto 2017 ore 09:05

Spacciatore di cocaina in manette stanotte a Cologno al Serio. I carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un marocchino 35enne, risultato irregolare sul territorio nazionale.

Spacciatore

In particolare, i militari della stazione di Urgnano, dopo un mirato controllo antidroga eseguito lungo la Strada Provinciale 591, hanno fermato un’utilitaria con a bordo due marocchini, tra cui anche il 35enne, il quale, alla vista dei carabinieri, ha cercato di disfarsi di una dose di cocaina. La successiva ispezione eseguita in un'area di sosta consentiva di recuperare anche un ulteriore pacchetto contenente a sua volta altre quattro dosi di cocaina, anch’esse sottoposte a sequestro dai carabinieri.

Controlli e arresto

Sul posto, nel frattempo, venivano mano a mano individuati e identificati alcuni giovani italiani, prossimi ad acquistare droga dal marocchino spacciatore arrestato, come appunto ammesso dagli stessi ai carabinieri, nel frattempo intervenuti in forze anche dai Comandi Arma limitrofi. Tuttora al vaglio, invece, la posizione del conducente dell’autovettura controllata, un cittadino marocchino regolare sul territorio nazionale e residente ad Urgnano.

Sequestro di soldi

Sequestrati infine circa 800 euro in banconote di piccolo taglio, presumibilmente provento dell’attività di spacciatore di sostanze stupefacenti, trovati nascosti all’interno dell’autovettura in questione. Inevitabile quindi l’arresto in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti del marocchino clandestino. In mattinata si celebrerà la relativa udienza di convalida per direttissima davanti al Tribunale di Bergamo.