Aiuti economici

Sostegno alle famiglie, a Caravaggio contributi per bollette e bambini

L'Amministrazione ha stanziato 45mila euro per chi si trova in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria.

Sostegno alle famiglie, a Caravaggio contributi per bollette e bambini
Cronaca Gera d'Adda, 20 Maggio 2020 ore 13:34

Sono stati approvati ieri dalla Giunta comunale di Caravaggio due provvedimenti per il sostegno alle famiglie in difficoltà economica per l'emergenza Coronavirus.

Sostegno alle famiglie, arrivano "Sos Bollette" e "Sos famiglie"

Il comune di Caravaggio ha stanziato 40mila euro per aiutare le famiglie in difficoltà economica. Diecimila euro sono stati destinati a "Sos Bollette", il provvedimento urgente che prevede un contributo fino a 150 euro a famiglia per il pagamento delle utenze domestiche (luce, acqua, gas). Trentamila euro sono invece stati stanziati per "Sos Famiglie", destinato ai nuclei familiari con bambini da 0 a 6 anni. Di questi, 15mila euro saranno utilizzati come contributo per l'abbattimento delle rette dei servizi per l'infanzia e altri 15mila come contributo per le spese di accudimento.

I requisiti e gli importi per "Sos Bollette"

Possono accedere alla misura “S.O.S. Bollette” i cittadini residenti nel Comune di Caravaggio alla data di presentazione della domanda in condizione di difficoltà economica per riduzione del reddito derivante da emergenza sanitaria da Coronavirus. Di norma non sono ammessi all’erogazione della presente misura le persone beneficiarie del Bonus energia e sarà comunque data priorità a chi non è assegnatario di altri contributi pubblici (es. Cura Italia o Reddito di Cittadinanza). L’importo del contributo verrà stabilito in base agli importi delle bollette relative a luce, acqua e gas fino ad un massimo di 150 euro per famiglia. Per accedere a "Sos Bollette" è possibile compilare  l’apposito modulo scaricabile dal sito istituzionale del comune inviandolo per mail all'indirizzo protocollo@comune.caravaggio.bg.it. per famiglie che non sono in possesso di personal computer o connessone internet, sarà attivo un servizio di raccolta della domanda da attivare tramite richiesta al numero 331 1161970 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30, la domanda presentata al telefono dovrà essere perfezionata successivamente.

"Sos famiglie" come accedere e quanto si può chiedere

Destinatari della misura sono le famiglie residenti a Caravaggio con ISEE fino a 25mila euro e con minori 0-6 anni iscritti e regolarmente frequentanti fino alla data del 23 febbraio 2020 micronidi, nidi e scuole per l’infanzia paritarie o che abbiano sostenuto spese per babysitting o accudimento dei bambini.

"Sos famiglia" prevede due tipologie di intervento:

  • Contributo per l’abbattimento della retta di nidi, micronidi e scuole per l’infanzia paritarie nel periodo marzo/luglio 2020 per bambini iscritti e regolarmente frequentanti alla data del 23 febbraio 2020;
    • Per le rette di micronidi e nidi privati presenti nell’elenco delle Unità d’Offerta della Regione Lombardia: importo mensile di 80 euro per i mesi da marzo a luglio, fino ad un importo massimo di 400 euro
    • Per le rette delle scuole per l’infanzia paritarie, incluse sezioni primavera: importo mensile di 50 euro per i mesi da marzo a giugno, fino ad un importo massimo di 200 euro.
  • Contributo per il sostegno delle spese di accudimento documentate a favore dei figli tra 0 e 6 anni, sostenute dalle famiglie con entrambi i genitori che hanno regolarmente lavorato (anche part-time) durante il periodo marzo/luglio 2020. L'importo mensile è di 80 euro per i mesi da marzo a luglio, fino ad un importo massimo di 400 euro. Il contributo non è cumulabile con il bonus Baby Sitter Inps.

TORNA ALLA HOME