Cronaca

Sorpresa dal vicesindaco a gettare rifiuti in strada, multata

La vaianese ha provato a evitare la sanzione sfoggiando amicizie importanti nelle Forze dell'ordine

Sorpresa dal vicesindaco a gettare rifiuti in strada, multata
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 16:55

Sorprende una donna a buttare i rifiuti in strada, multata. Il paladino del verde di questa vicenda non è nient’altro che il vicesindaco Graziano Baldassarre che una sera, mentre stava girando per il paese, ha sorpreso una donna mentre scaricava una quantità di rifiuti nel piazzale adiacente alla discarica.

Il fatto

"Ho visto che stava mettendo alcuni sacchi vicino al muretto dell’oasi ecologica - ha spiegato Baldassarre - Al che mi sono fermato per capire cosa stesse facendo. Mi ha risposto male sin dal principio, lamentando il fatto che l’oasi fosse chiusa e che lasciava i sacchi lì in attesa che la mattina dopo li portassero all’interno della discarica. Gli ho detto che certo, questo non è il modo di comportarsi e che avrebbe dovuto riportare i rifiuti la mattina dopo, ma la donna non ha voluto sentire ragioni e ha iniziato a inveirmi contro".

Lei non sa chi sono io

"Mi ha detto - ha proseguito Baldassarre - che suo marito era un poliziotto e che lei aveva un amico che era amico di un certo comandante dei carabinieri, che potevo anche multarla, ma che le sue amicizie, probabilmente, le avrebbero fatto scampare la sanzione. Sono stato inflessibile".

La multa

Di fatti, Baldassarre ha preso il numero di targa e ha inoltrato la segnalazione alla Polizia locale, che si è impegnata a comminare la sanzione, che dovrebbe aggirarsi attorno ai 50 euro. «Non mi importa quali amicizie un cittadino possa avere - ha concluso perentorio - Le regole sono uguali per tutti, non ci sono scuse».