Social network tavola rotonda a Mozzanica

La tavola rotonda nell'auditorium della scuola media con esponenti delle forze dell'ordine per dare la parola ai genitori.

Social network tavola rotonda a Mozzanica
Treviglio città, 10 Maggio 2018 ore 14:10

Si parlerà di social network nella tavola rotonda organizzata questa sera, alle 20.45, all’auditorium dell’Istituto comprensivo di Mozzanica in via Circonvallazione 6.

Social network, a scuola la tavola rotonda

Un incontro informativo sui social network, e sugli effetti personali e legali dell’utilizzo di internet. Un tema caldo tra i minori, ma che può coinvolgere anche le famiglie. Se ne parlerà stasera a Mozzanica, nell’auditorium dell’Istituto comprensivo presso la scuola media di via Circonvallazione 6. Ad organizzarlo è l’Unione Terre del Serio, in collaborazione con l’associazione “Foxpol” (Formazione e sicurezza stradale della Polizia locale) e l’associazione nazionale carabinieri in congedo, sottosezione di Mozzanica.

Sul tema parola ai genitori

Scopo della serata informativa è quello di dare parola ai genitori per dare loro chiarimenti, fugare dubbi e spiegare loro la normativa legata a internet e ai social network. Alla tavola rotonda parteciperanno esponenti delle forze dell’ordine: Matteo Copia, comandante della Polizia locale di Spirano, Marco Luciani, comandante della Polizia locale di Milano, Antonello Pizzaballa, comandante della Polizia locale “Terre del Serio” e il luogotenente Tonino Tognoli, comandante della Stazione dei carabinieri di Caravaggio. A moderare la serata il presidente di “Foxpol” Carloenrico Gandini.

L’importanza dell’informazione

Quello sulla tematica dei social network e solo l’ultimo, in ordine di tempo, tra gli incontri promossi ed organizzati a Mozzanica. L’impegno della Polizia locale “Terre del Serio” e dell’associazione “Anc” ed informare genitori e figli in età scolare su temi delicati come bullismo, cyberbullismo, uso corretto e lecito di internet, ma anche sul rispetto della legalità è sempre stato alto. La collaborazione con “Foxpol” e con i colleghi delle Polizie locali di altri paesi della Bassa ha permesso di avere a disposizione, in questi incontri, figure professionali qualificate a spiegare e chiarire tutti gli aspetti legati alle tematiche proposte.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia