Menu
Cerca

Sinti arrestata in albergo tradita dal pernotto

Sinti arrestata in albergo tradita dal pernotto
Cronaca Treviglio città, 18 Maggio 2018 ore 11:33

E’ stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio in un albergo di Dalmine in nottata la 28enne sinti, pregiudicata, ricercata da quasi un anno.

Sinti arrestata in albergo

Pendevano a suo carico ben due provvedimenti di carcerazione emessi dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Milano per cumuli pene per reati contro il patrimonio commessi negli anni scorsi, in provincia di Milano, e poi andati a giudizio con condanne definitive. Complessivamente, sommando i due ordini di esecuzione, la donna dovrà scontare quasi 11 anni di reclusione residui, al netto quindi della già scontata carcerazione preventiva, e pagare sanzioni penali pecuniarie per alcune migliaia di euro. Sono stati i Carabinieri della Stazione di Dalmine a recarsi presso l’albergo di Dalmine dove la donna si stava appoggiando per qualche notte. Da tempo ricercata, la 28enne è stata quindi arrestata in piena notte, praticamente con un doppio provvedimento di carcerazione. Dopo le formalità di rito la donna è stata quindi associata alla Casa Circondariale di Bergamo dove sconterà le sue condanne.