Cronaca

Simboli nazisti sui muri: saranno cancellati domani

Una svastica e le saette delle SS grandi circa 80 centimetri quadri lungo via Ospedale. Quei segni sono lì da un mese ma nessuno ha mai provveduto a toglierli

Simboli nazisti sui muri: saranno cancellati domani
Cronaca 22 Agosto 2017 ore 15:17

Simboli nazisti sui muri a Cividate al Piano: dopo un mese saranno cancellati da alcuni volontari. La svastica e le saette delle SS erano comparse tempo fa in via Ospedale. Denunciate su Facebook da un cittadino, domani il muro verrà ripulito. Per la seconda volta.

Simboli nazisti: un gesto ignobile che ignora la storia

Saranno finalmente cancellate le svastiche e simboli nazisti sul muro in via Ospedale. Opera di alcuni vandali, i simboli sono comparsi circa un mese fa, ma fino ad ora sono sempre rimasti lì, visibili ai passanti. Mai nessuno ha pensato di avvisare il Comune o la Polizia locale prima. A smuovere l’opinione pubblica, ci ha pensato un cittadino che ha pubblicato le foto sulla pagina Facebook «Sei di Cividate se», innescando commenti di sdegno per chi non ha imparato nulla dalla storia.
Un gesto ignobile, che non può essere dettato da altro se non dall’ignoranza: una svastica e il simbolo delle due saette delle SS, la polizia nazista agli ordini di Hitler, quella che per intenderci, tra le altre cose aveva il compito dei rastrellamenti e di curare la deportazione nei lager.

Quel muro preso di mira dai vandali

Il muro sul quale sono state dipinte con la bomboletta spray appartiene alla parrocchia, dove sorge l'oratorio. Per ora nessuno si è fatto avanti per fare denuncia, ma se dovessero ricomparire la vigilessa Silvia Bissa invita a recarsi al comando in modo che possa provvedere a mandare avanti l’iter del procedimento. Nel pomeriggio di domani, mercoledì, le scritte saranno cancellate da alcuni volontari, visto anche che si tratta del muro di prorpietà della parrocchia.
A quanto pare però dei precedenti simboli inneggianti al nazismo erano già comparsi, esattamente dove si trovano ora. Ma dopo essere stati cancellati sono stati ridipinti dai vandali, a grandezza di circa 80 centimetri quadrati, con spray blu e uno sfondo giallo.