Sicurezza stradale, dalla Regione sostegno a “Ragazzi on the road”

L'impegno della Giunta a reperire risorse finanziarie.

Sicurezza stradale, dalla Regione sostegno a “Ragazzi on the road”
Cronaca 28 Luglio 2019 ore 10:04

Venerdì il Consiglio regionale della Lombardia ha dato il via libera a un ordine del giorno che invita la Giunta a reperire risorse finanziarie per sostenere iniziative quali “Ragazzi on The Road”.

Sicurezza stradale, trovare risorse per il progetto

Nel merito è intervenuto l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato.

“Ragazzi on the road è un progetto da supportare. Per questo da mesi mi sto impegnando, insieme al consigliere Malanchini ed altri, per trovare una modalità operativa e le risorse necessarie affinché questi progetti possano essere sostenuti e diffondersi così sempre più nella nostra Regione – ha dichiarato l’assessore –  Sabato scorso alcuni dei ragazzi che stanno prendendo parte al progetto hanno potuto assistere al mio fianco ai servizi di controllo effettuati dalle Polizie locali in alcuni comuni della provincia di Milano. Ringrazio tutti i consiglieri che hanno votato l’ordine del giorno, consentendo così a Regione Lombardia di rendere questa progettualità parte integrante delle politiche rivolte ad una maggiore sensibilizzazione ed educazione alla sicurezza stradale e ridurre così gli incidenti.”

Progetto educativo per i giovani

Soddisfatto anche il consigliere segretario dell’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Giovanni Malanchini.

“Ringrazio l’assessore regionale Riccardo De Corato per l’interesse da sempre dimostrato verso questa iniziativa e per la garanzia che già da tempo ha fornito sulla disponibilità dei fondi per sostenerla – ha detto il consigliere – Ragazzi on the Road insegna ai giovani il rispetto delle istituzioni e soprattutto di chi mette a rischio la propria vita per la sicurezza degli altri. Progetti come questo si inseriscono in quelle piccole buone pratiche che nascono dai territori e hanno il grande merito di aprire il dibattito anche sull’importanza di rilanciare il servizio civile del nostro Paese. Il contributo di Regione Lombardia, anche dal punto di vista economico, risulta essere fondamentale per far sì che questa iniziativa possa essere rinnovata di anno in anno, con l’auspicio che possa essere presa come esempio anche in altre regioni”.

Leggi anche: Ragazzi on the road sbarca a Brignano

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli