Si spacciano per tecnici di “Uniacque” ma sono truffatori

Fortunatamente, solo una truffa è andato a segno. Vittima un'anziana che si è trovata alla porta un finto agente.

Si spacciano per tecnici di “Uniacque” ma sono truffatori
Cronaca Romanese, 27 Ottobre 2018 ore 12:00

Si spacciano per tecnici e mettono a segno dei furti. E’ avvenuto in queste settimane a Cologno, quando però i veri agenti di Uniacque si trovavano sul territorio per la consueta lettura del contatore, generando così il panico tra la cittadinanza.

Una sola truffa a segno

Fortunatamente, solo una truffa è andato a segno. Vittima un’anziana signora che si è trovata alla porta un finto agente. L’uomo si è finto tecnico di Uniacque e ha chiesto all’anziana colognese di poter entrare in casa per controllare il contatore. La donna non ha esitato, anche perché insieme al finto operatore di Uniacque c’era un complice. Quest’ultimo travestito da agente di Polizia.

Il finto agente

La presenza del finto agente ha rassicurato l’anziana e, credendo che si trattava di buoni intenzionati, ha lasciato entrare nella propria abitazione i due truffatori che hanno colto l’occasione per derubarla. Solo dopo che se n’erano andati, però, si è resa conto della truffa e ha, quindi, deciso di chiamare i carabinieri e i veri agenti di Polizia locale. I quali, a loro volta, hanno riferito il tutto all’Amministrazione comunale che ha provveduto a informare la cittadinanza sull’accaduto via social.

Leggi di più  sul numero del Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli