Martinengo

Stroncato da un infarto, 47enne muore in ascensore

Inutile ogni tentativo dei soccorritori del 118 giunti sul posto in via Serioletto. L'uomo è stato ritrovato da una vicina di casa.

Stroncato da un infarto, 47enne muore in ascensore
Media pianura, 28 Agosto 2020 ore 11:36

Stroncato da un infarto, 47enne muore in ascensore. La tragedia è avvenuta questa mattina intorno alle 10.30 in via Serioletto 19/A a Martinengo.

Stroncato da un infarto

A lanciare l’allarme, questa mattina, 28 agosto, intorno alle 10.30 è stata una residente del complesso del civico 19/A che stava attendendo l’ascensore. Quando le porte si sono aperte, però, si è trovata davanti il 47enne, M.M., classe 1973, suo vicino di casa, riverso a terra.

Sul posto sono giunte un’automedica e un’ambulanza della Croce rossa di Romano in codice rosso. Inutile, però, ogni tentativo di soccorso. Il 47enne era già morto, stroncato da un infarto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi del caso.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia