Menu
Cerca

Si è spento Renato Lunghi, l’ultimo storico fabbro di Rivolta

Da maniscalco a titolare di un'officina. Luciano, come lo chiamavano tutti, si è spento sabato nella sua casa.

Si è spento Renato Lunghi, l’ultimo storico fabbro di Rivolta
Cronaca Cremasco, 25 Settembre 2018 ore 15:10

Questa mattina nella basilica di Santa Maria e San Sigismondo di Rivolta si sono celebrati i funerali di Renato Lunghi, storico fabbro del paese.

Addio a Renato Lughi, per tutti Luciano

Figlio di agricoltori, sin da bambino aveva cominciato a lavorare ferrando i cavalli, poi si era occupato delle macchine agricole e infine aveva aperto un’officina. In paese conoscevano tutti Luciano il fabbro.

“Un uomo che ha sempre pensato per prima cosa al lavoro, non esistevano sabato e domenica – ha detto uno dei nipoti – Aveva una passione e una volontà incrollabili. Fino a un paio d’anni fa, quando la salute glielo permetteva ancora, si presentava in officina, sempre sul portone in pianta stabile”.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME