Menu
Cerca
Arzago

Si è spento Livio Bozza, per trent’anni al “Bar Centrale”

Un personaggio nella vita quotidiana di tanti arzaghesi che frequentano il bar di via Tenente Adami 10, davanti al Municipio.

Si è spento Livio Bozza, per trent’anni al “Bar Centrale”
Cronaca Gera d'Adda, 19 Settembre 2020 ore 10:51

La comunità di Arzago è in lutto per la scomparsa, a 66 anni, di Livio Bozza. Un personaggio nella vita quotidiana di tanti arzaghesi che frequentano il Bar Centrale di via Tenente Adami 10, davanti al Municipio.

Addio a Livio Bozza

Qui, da oltre trent’anni, Livio collaborava nella gestione del bar tabaccheria della moglie Valentina Rimoldi, insieme alla figlia Paola (che ancora lavora con i genitori) e per un periodo anche con l’altra figlia Claudia.

I problemi di salute di Livio Bozza sono iniziati alcuni anni fa: era stato operato e gli era stato asportato un polmone. Venerdì della scorsa settimana, purtroppo, un’embolia polmonare lo ha costretto ad un ricovero in ospedale e le condizioni di salute del 66enne sono precipitate nei giorni successivi: Livio è spirato martedì 15 settembre.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME