Menu
Cerca

Si è spento Fernando Galli, il re delle ceramiche di Pontirolo

L'imprenditore, 82 anni, è stato stroncato da un infarto nel sonno, oggi pomeriggio i funerali nella chiesa parrocchiale.

Si è spento Fernando Galli, il re delle ceramiche di Pontirolo
Cronaca Gera d'Adda, 28 Novembre 2018 ore 10:53

Fernando Galli è mancato nella notte tra domenica e lunedì. Fondatore con il fratello Giovanni della ditta  "Ceramiche Galli", era anche presidente della sezione locale di "Enal Caccia".

Fernando Galli, una vita per il lavoro

L'imprenditore aveva cominciato da ragazzino lavorando con il fratello presso alcuni posatori, a Milano. Imparato il mestiere si erano messi in proprio, e con il loro furgone si recavano in Emilia Romangna a prendere le piastrelle. Nel 1969-1970 fondarono la ditta, cui poi seguì l'esposizione. Ma Galli oltre a lavoro e alla famiglia aveva un'altra grande passione: la caccia. Da anni era presidente della sezione pontirolese di "Enal Caccia".

Oggi i funerali

"Non aveva problemi di salute, è stata una morte improvvisa  - ha raccontato la nipote Daniela - La moglie ha capito che qualcosa non andava e ha chimato la figlia Mara e i soccorsi, ma non c'è stato nulla da fare. Sono venuti in tantissimi a rendergli omaggio, era una persona attivissima che ha vissuto come voleva, sempre con la battuta pronta". Alle 14.30 i funerali nella chiesa parrocchiale.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME