Menu
Cerca

Sfregio ai caduti, qualcuno ha defecato sui cippi commemorativi

La brutta scoperta proprio nel giorno della commemorazione del centenario della Grande Guerra.

Sfregio ai caduti, qualcuno ha defecato sui cippi commemorativi
Gera d'Adda, 09 Novembre 2018 ore 16:39

Un bruttissimo sfregio ai caduti, ancora più odioso perchè scoperto durante la commemorazione del centenario della Grande Guerra. E’ successo a Rivolta d’Adda.

Sfregio ai caduti per il 4 novembre

Nell’anno del centenario della Grande Guerra cerimonia del IV Novembre macchiata da uno sfregio assurdo: qualcuno ha defecato su due cippi del viale Rimembranze. Un gesto a dir poco vergognoso, che non è sfuggito a quanti hanno partecipato al corteo di domenica scorsa per rendere omaggio a chi non c’è più e celebrare la fine e la vittoria di quella che un secolo fa fu un’immane carneficina.

Il momento della scoperta

Il corteo era partito alle 9.15 con l’omaggio sulle tombe dei Caduti al cimitero comunale, poi il suggestivo momento dell’alzabandiera al monumento in piazza Vittorio Emanuele II e a seguire, accompagnato dalle note della banda di «Sant’Alberto», il serpentone si è diretto al viale per la deposizione di una corona d’alloro anche su quel monumento. Un momento solenne, di raccoglimento, durante il quale sono stati in molti a notare che su due cippi, uno di fronte all’altro, proprio sulla targa con i nomi apposta in cima, c’erano degli escrementi. Difficile pensare che potessero essere di animali.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli