Ciserano

Serve la ricetta medica? A Ciserano ci pensa l’Auser

Da marzo, con la morte del dottor Antonino Buttafuoco, oltre 1700 pazienti sono rimasti senza medico di base.

Serve la ricetta medica? A Ciserano ci pensa l’Auser
Media pianura, 04 Settembre 2020 ore 10:36

Serve la ricetta medica? A Ciserano ci pensa l’Auser. E’ l’iniziativa lanciata oggi dal Comune di Ciserano in collaborazione con i volontari dell’Auser per ridurre il disagio dei cittadini senza medico di medicina generale.

Oltre 1700 pazienti senza medico

Un disagio che va avanti da mesi, ovvero dalla morte improvvisa del dottor Antonino Buttafuoco scomparso a 66 anni lo scorso 18 marzo, in seguito a complicazioni dovute al Covid-19. Da quel momento 1700 pazienti tra Ciserano e Verdellino sono rimasti senza medico di base e senza indicazioni chiare per il futuro tanto da spingere i sindaci Caterina Vitali e Silvano Zanoli a scrivere a Regione Lombardia e all’Ats Bergamo.

Alle ricette ci pensa l’Auser

Per questo l’Amministrazione comunale di Ciserano in collaborazione con l’Auser ha attivato un servizio di ritiro delle ricette rosse (in busta chiusa) presso la sede di Osio Sotto dell’ ATS (Ex ASL) per ridurre il disagio dei cittadini senza medico di medicina generale. Per usufruire del servizio è sufficiente scaricare il modulo di adesione dal sito web comunale o ritirarlo presso la sede Auser (Piazza della Pace, aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 11) e compilarlo.

Guardia medica diurna

Da quel momento in poi, chiamando il medico sostituto (guardia medica diurna), basterà specificare che si aderisce al servizio di consegna ricette a Ciserano. La guardia medica diurna ora in sostituzione del medico non ancora nominato è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15 in via Cavour 6 a Osio Sotto e al numero  335/723 8649.

Le ricette saranno disponibili nel giro di 2-3 giorni alla Farmacia Marpicati oppure in sede Auser. Per prescrizioni urgenti si consiglia invece di recarsi personalmente a Osio Sotto.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia