Cronaca
Covo

Senza permesso di soggiorno si nascondeva dalle Forze dell’Ordine

La Polizia locale del Distretto della Bassa Bergamasca Orientale ha fermato a Covo un nigeriano irregolare che si nascondeva abusivamente in un appartamento.

Senza permesso di soggiorno si nascondeva dalle Forze dell’Ordine
Cronaca Romanese, 27 Novembre 2022 ore 08:57

La Polizia locale del Distretto della Bassa Bergamasca Orientale ha fermato a Covo un nigeriano irregolare che si nascondeva abusivamente in un appartamento.

Le segnalazioni

Doveva essere un appartamento vuoto quello nel centro storico di Covo ma da alcuni giorni i residenti vicini di casa sentivano dei rumori provenire dall’interno. Allarmati dalla possibile presenza di qualcuno, hanno chiamato la centrale operativa del Comando di Polizia Locale che ha inviato una pattuglia per controllare.

La scoperta

I due agenti della Polizia Locale arrivati sul posto hanno notato che la porta d’ingresso era stata forzata e una volta entrati hanno trovato un uomo. Come da procedura la Polizia Locale ha iniziato le procedure di identificazione dell'individuo che è risultato essere un nigeriano privo di permesso di soggiorno.

La denuncia

L’uomo infatti dopo che il permesso di soggiorno è scaduto non l’ha più rinnovato e si è dato alla macchia. Quello di Covo è stato l’ultimo nascondiglio prima di essere intercettato dalle Forze dell'Ordine. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per violazione della legge sull’immigrazione. La Polizia Locale lo ha poi accompagnato in Questura dove sono state avviate le pratiche per l’espulsione.

Seguici sui nostri canali