Vailate

Sedicenti venditori alla porta, il vicesindaco lancia l’allarme: “Fate attenzione”

A lanciare l'allarme è stato Pierangelo Cofferati dopo aver ricevuto una visita indesiderata.

Sedicenti venditori alla porta, il vicesindaco lancia l’allarme: “Fate attenzione”
Cremasco, 16 Settembre 2020 ore 17:15

Sedicenti venditori alla porta, il vicesindaco lancia l’allarme: “Fate attenzione”. Succede a Vailate, ma potrebbero essere interessati anche i Comuni vicini.

Sedicenti venditori Enel

L’allarme lo ha lanciato il vicesindaco Pierangelo Cofferati sui social dopo aver avuto esperienza diretta con un sedicente venditore che ha bussato alla sua porta.

“Stanno girando sedicenti operatori Enel, con tanto di maglietta personalizzata, che tentano di far sottoscrivere un passaggio da Enercom a EnelEnergia – ha spiegato – La vendita porta a porta è lecita, ma prestate molta attenzione. Questo personaggio ha iniziato a chiedere informazioni con il cognome di mia madre (deceduta anni fa e non titolare di nessuna utenza) semplicemente perché ha visto il nome sul citofono. Sono venditori privi di scrupoli da cui è meglio diffidare”.

Il consiglio, come sempre, soprattutto per le persone più anziane, è di non aprire la porta a nessuno e non fornire dati sensibili.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia