Cronaca
Romano

Scuole e parchi sicuri, ancora sequestri di droga in città

Continua il progetto volto alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi più sensibili.

Scuole e parchi sicuri, ancora sequestri di droga in città
Cronaca Romanese, 02 Marzo 2022 ore 15:43

Continua a Romano il progetto "Scuole e parchi sicure" ,volto alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici e dei parchi pubblici.

Sequestri di droga

Il comando cittadino del Distretto della Polizia Locale Bassa Bergamasca Orientale, settimana scorsa ha effettuato un'operazione di controllo che ha portato all’identificazione e segnalazione alla prefettura di quattro persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti, hashish e marijuana. I quattro sono due minorenni e due maggiorenni e sono stati trovati dagli agenti mentre consumavano droga nei parchi di piazza Don Sandro e di via Lamera. Una volta identificati, sono stati segnalati alla Prefettura di Bergamo che ha provveduto a far partire l’iter legislativo previsto in questi casi.

"Scuole e parchi sicuri”

L’attività "Scuole e parchi sicuri” è predisposta dal Distretto della Polizia Locale Bassa Bergamasca Orientale, di cui fanno parte i Comuni di Romano e Covo. Rientrante nell’ambito del più ampio concetto di sicurezza integrata, mira a contribuire alla costruzione di un modello di sicurezza attivamente partecipata ed è stato finanziato grazie al bando regionale che ha erogato i fondi. Il progetto riguarda interventi integrati finalizzati al rafforzamento delle iniziative di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree circostanti gli istituti scolastici, considerate da sempre, “luoghi di elezione” per la vendita e la cessione di sostanze stupefacenti così come i parchi e le aree verdi cittadine.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter