Scuderia Candiana invasa dalle famiglie, successo per la Festa di Primavera FOTO

Presenti moltissime realtà territorio, in primis, le associazioni Aurora e Gloria.

Scuderia Candiana invasa dalle famiglie, successo per la Festa di Primavera FOTO
Treviglio città, 26 Aprile 2018 ore 10:50

Scuderia Candiana invasa dalle famiglie, successo per la Festa di Primavera. Associazioni in festa a Fornovo, tutti presenti per sostenere le iniziative dedicate ai ragazzi.

Festa di Primavera

Un giornata di festa che ha consentito alle famiglie di stare insieme all’aria aperta, in mezzo alla natura, tra giochi equestri, animazione, laboratori creativi, battesimo della sella, trucca bimbi, yoga creativo, una sana merenda e tanto divertimento. Domenica alla Scuderia «Candiana» di Fornovo è andata in scena la festa Primavera, organizzata con il Comune e le tante associazioni con cui la scuderia collabora, dando così al territorio l’opportunità di conoscere i progetti attivi.

11 foto Sfoglia la gallery

Tante associazioni presenti

Tra queste erano presenti «Aurora onlus» (solidarietà familiare), «Gloria» (sostegno ai diversamente abili), «Noi Caravaggio Cavalli» (solidarietà attraverso la cultura del cavallo), «Aiutiamoli a Vivere» (accoglienza dei bambini della Bielorossia), «Arkys» (promozione sociale attraverso l’arte), «Coop. Nuove Prospettive onlus» (assistenza socio sanitaria agli anziani), «Tre passi avanti» (pet therapy con i cani), «C’era una volta - Prodotti biologici» (educazione alimentare) e «Cartoleria La Matita» di Caravaggio.

L'equitazione e l'ippoterapia

Punto di forza della scuderia Candiana sono le attività di equitazione e ippoterapia. La festa è stata l’occasione per Graziella Bonacina, presidente ai «Aurora», e Maria Teresa Baruffi di «Gloria» di presentare un nuovo progetto: «A Tutto Tondo». Si rivolge a giovani in situazione di fragilità, con lo scopo di favorire occasioni di incontro per lo sviluppo di nuove relazioni associative solidali, sviluppare autonomia e gratificazioni, affiancare i giovani «fragili» nel loro percorso di crescita, sostenere le famiglie e ricercare e/o sviluppare abilità e potenzialità. La festa ha consentito la raccolta di un primo fondo destinato al progetto e la raccolta proseguirà attraverso la donazione del «5x1000» (sul codice fiscale 93020540162).