Menu
Cerca

Scrive “Addio” alla ex e poi inghiotte quattro scatole di sonniferi: salvato dalla Polizia – TreviglioTv

Scrive “Addio” alla ex e poi inghiotte quattro scatole di sonniferi: salvato dalla Polizia – TreviglioTv
Cronaca 03 Maggio 2017 ore 18:55

Redazione,  3 maggio 2017

Un solo messaggio alla sua ex: “Addio”. Poi, si è chiuso in casa e ha ingerito una grande quantità di sonniferi, deciso a farla finita. E’ stata solo per la prontezza di riflessi della donna, e per l’intervento di una pattuglia del Commissariato di Treviglio, se questo pomeriggio il dramma di un 40enne trevigliese non si è trasformato in tragedia. E’ stata la giovane donna a chiamare il 112,  preoccupata per le intenzioni dell’ex compagno, che peraltro non rispondeva più al telefono. I poliziotti si sono precipitati a casa dell’uomo, in via Battisti. Dopo aver suonato al citofono ed aver bussato ripetutamente all’ingresso dell’appartamento, non ottenendo risposta gli agenti hanno sfondato la porta. L’uomo era a terra a pancia in giù, privo di sensi. Sul letto, quattro scatole di sonniferi vuote. E’ stato quindi soccorso e portato in ospedale, dove si trova in prognosi riservata. Grave, ma vivo. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli