Cronaca

"Scorpioni sulle scale", lo denuncia un inquilino dell'"Opera pia", ma il presidente non ci sta

Una foto postata su Fb ha scatenato le polemiche

"Scorpioni sulle scale", lo denuncia un inquilino dell'"Opera pia", ma il presidente non ci sta
Cronaca 07 Settembre 2017 ore 16:44

«Mancavano gli scorpioni sulle scale». Poche parole ma che lasciano il segno quelle postate da un inquilino delle case appartenenti alla «Fondazione Opera pia Alzeni» di Trescore, in via dei Runchei. Ma il presidente Emilio Carioni non ci sta a lasciar passare il messaggio per cui la fondazione non si curerebbe abbastanza degli stabili.

Post su Fb

Scorpioni sull scale di una casa della Fondazione Opera Pia Alzeni. Lo ha denunciato un inquilino su Facebook. La foto dell'insetto è presto circolata e ha suscitato scalpore.

La replica del presidente della fondazione

«Prendo atto di quanto apparso sul social network, ma a me non è giunta alcuna segnalazione - ha detto - Se necessario provvederemo alla disinfestazione. Tengo però a precisare che anche un mio familiare che vive lì ne ha trovato uno e, mostrato a chi se ne intende, ha verificato che non era pericoloso. Ovviamente non sono insetti graditi, ma le case sono vecchie e c’è umidità, fosse solo questo il problema...». Quindi ha sollevato il velo su una situazione tutt’altro che semplice da gestire: «Le case hanno bisogno di ristrutturazione però c’è chi non paga l’affitto, pur traendo sostentamento da alcune attività - ha rivelato indispettito - Diciamo pure che qualcuno non avrebbe più i requisiti per vivere lì. Ho realizzato un progetto di ristrutturazione e i finanziamenti. Peccato che quando l’ho presentato agli inquilini ho ricevuto risposte negative».