Scomparsa Maria Pisoni | Forse ha cercato di tornare a casa

Scomparsa Maria Pisoni | Forse ha cercato di tornare a casa
Cronaca Treviglio città, 06 Aprile 2018 ore 16:08

E' scomparsa ormai da cinque giorni Maria Pisoni, la ex bidella di Treviglio che dal primo pomeriggio di Pasqua, domenica, non dà notizie di sé dopo aver lasciato la sua casa per le vacanze a Oltre il Colle, in val Serina.

Nessuna traccia da Pasqua

Negli ultimi cinque giorni le ricerche sono andate avanti a vuoto, nel piccolo paese tra la Val Brembana e la Val Seriana. Nessuna traccia di Maria, conosciutissima in città soprattutto per aver lavorato per anni in diverse scuole e asili.

Una donna che ama la vita

"Se c'è una persona che ama la vita, questa è Maria". Non ha dubbi Angela Terni, una sua amica nonché responsabile del canile di Calvenzano dove Maria faceva volontariato. La ricerca della donna continua ancora oggi: impiegati decine di uomini al lavoro, oltre che i cani e da qualche ora anche i droni per il controllo dall'alto del territorio. Sono state diverse le ipotesi riguardo alla sua scomparsa, ma la maggior parte dei suoi conoscenti negano che abbia voluto allontanarsi volontariamente.

Forse ha cercato di tornare a casa

"Tra le ipotesi c'è anche quella che in un momento di smarrimento non sia riuscita a tornare nella casa di Oltre il colle e che istintivamente abbia cercato di tornare a casa a Treviglio, magari chiedendo un passaggio per raggiungere qualche stazione" è la speranza di Paola, un'amica di famiglia che sta aiutando la famiglia in questo momento difficile. "La speranza è che chiunque sappia qualcosa, ce lo faccia sapere".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola