Menu
Cerca

Scippavano donne e poi rivendevano la refurtiva al “compro oro” VIDEO

Guarda uno dei video dei due al lavoro, vittima una giovane donna. I due brasiliani sono accusati di diversi scippi e rapine

Scippavano donne e poi rivendevano la refurtiva al “compro oro” VIDEO
Cronaca 04 Agosto 2017 ore 10:21

I carabinieri della compagnia di Bergamo hanno sottoposto a fermo due  cittadini brasiliani di Bergamo,  ritenuti responsabili di vari scippi e rapine. Le vittime sono prevalentemente donne. Guarda il video  di uno degli scippi, ripreso da una telecamera.

Il video dello scippo

In questi pochi secondi si vede come la coppia di brasiliani lavorava. C’è una donna con una borsa bianca che passeggia su un marciapiede. I due arrivano in scooter, dal senso di marcia opposto. La notano e decidono di agire. Uno dei due scende e raggiunge a piedi la donna alle spalle, attento a non farsi notare. Poi all’improvviso le afferra la borsa e scappa, probabilmente verso il complice che lo attende in sella al motorino fuori dall’inquadratura. La vittima ha appena il tempo di rendersi conto di quel che è successo, che il ragazzo è già sparito. Inutile il breve inseguimento e le urla che attirano anche l’attenzione di alcuni passanti.

Poi la corsa a rivendere tutto.

I militari hanno indagato a lungo anche per recuperare parte della refurtiva dei diversi furti ascritti ai due brasiliani. E’ emerso che monili e gioielli d’oro venivano rivenduti in due “Compro oro” di Bergamo,  che evidentemente ritiravano la merce senza porsi troppo domande sulla provenienza.

I fermati

I due ragazzi fermati sono CDS I e SDL JV, 24 e 28 anni. Lavoravano prevalentemente tra Bergamo, Orio, Azzano e Zanica, sempre a bordo di scooter rubati. Sono almeno sei, tra furti aggravati e rapine, i reati che sono stati loro contestati. I proventi dalla rivendita della merce rubata veniva divisa in parti uguali e utilizzata per l’acquisto di vestiti o di stupefacenti. Sono ora in carcere a Bergamo in attesa dell’interrogatorio di convalida del fermo indiziario.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli