Cronaca
Morengo

Schiuma nel canale, Amministrazione comunale e Carabinieri forestali intervengono

La segnalazione alle autorità è giunta ieri pomeriggio. Il sindaco Amilcare Signorelli nonostante la festività è intervenuto sollecitando Arpa

Schiuma nel canale, Amministrazione comunale e Carabinieri forestali intervengono
Cronaca Gera d'Adda, 02 Gennaio 2022 ore 19:05

La schiuma che ha intorbidito l'acqua è stata segnalata a Morengo nel canale della Gronda, che sfocia nel fiume Serio.

La segnalazione e l'intervento

I Carabinieri forestali ieri al Parco del Serio

Schiuma e acqua torbida nel canale della Gronda: intervengono l'Amministrazione comunale e i Carabinieri forestali. E' giunta ieri pomeriggio la segnalazione da parte di alcuni morenghesi alle autorità, riportante quello che è un disagio - e un danno ambientale - a cui i cittadini sono tristemente abituati: l'inquinamento del canale della Gronda, ciclicamente toccato dalla comparsa di schiuma o acque che diventano improvvisamente nere e torbide.
Ricevuta la segnalazione, il sindaco Amilcare Signorelli, nonostante la festività, è intervenuto in prima persona nel pomeriggio di ieri coadiuvato dal Direttore del Parco del Serio e dai Carabinieri forestali, e ha sollecitato anche la presenza e l'intervento di Arpa al fine di risalire alla causa del fenomeno e agli eventuali colpevoli dell'inquinamento del corso d'acqua.

Una storia che si ripete

Un episodio che, purtroppo, non costituisce un'assoluta novità per i morenghesi: negli anni, infatti, a intervalli di qualche mese l'uno dall'altro sono stati diversi i giorni in cui i morenghesi hanno ravvisato schiuma bianca o acque particolarmente torbide all'interno del corso d'acqua. Una problematica dunque ben nota, e già segnalata anche dal gruppo di minoranza leghista capeggiato da Cristian Locatelli, cui l'Amministrazione comunale ha sempre risposto con la massima solerzia per quanto possibile. Del resto, l'inquinamento del canale dura al massimo qualche ora, e le analisi delle acque per capire qualcosa di più sulla matrice della schiuma devono essere condotte tempestivamente da Arpa fintanto che il fenomeno è in atto. Il che complica purtroppo le operazioni di indagine per risalire a cause ed eventuali colpevoli.

Le acque della Gronda nel pomeriggio di ieri