Pradalunga

Schianto in scooter, muore operaio di 33 anni

Tragedia questa notte. La vittima è Andrea Botti, operaio del paese

Schianto in scooter, muore operaio di 33 anni
Cronaca Bergamo e hinterland, 23 Giugno 2020 ore 12:32

Tragedia nella notte di lunedì 22 giugno a Pradalunga, ValSeriana: Andrea Botti, operaio di 33 anni residente in paese, è morto a poche centinaia di metri di distanza dalla propria abitazione.

Schianto in scooter

L’uomo stava rientrando a casa viaggiando in sella al proprio scooter quando all’uscita da una curva, secondo le prime ricostruzioni, si è scontrato violentemente con un’automobile che stava percorrendo la carreggiata nella direzione opposta. Sul luogo dell’incidente è intervenuto il personale medico del 118 con un’ambulanza e un’automedica ma per il motociclista non c’è stato nulla da fare; i tentativi di rianimarlo sono risultati vani. Il conducente del veicolo ha invece riportato ferite lievi.

Restano da chiarire i dettagli della dinamica dello scontro. Nel merito sono in corso gli approfondimenti necessari dei carabinieri della stazione di Albino.

TORNA ALLA HOME