Menu
Cerca
Romano

Scappa dai controlli Covid con la cocaina in tasca

La Polizia locale di Romano ha denunciato un marocchino pluri pregiudicato per detenzione di stupefacenti.

Scappa dai controlli Covid con la cocaina in tasca
Cronaca Romanese, 01 Aprile 2020 ore 10:33

La Polizia locale di Romano ha denunciato un marocchino pluri pregiudicato per detenzione di stupefacenti.

La fuga

Lunedì alla stazione ferroviaria di Romano una pattuglia della Polizia locale di Romano era impegnata nei controlli per il rispetto del decreto Cura Italia e le prescrizioni previste per gli spostamenti. Un giovane però alla vista degli agenti ha cominciato a correre, scappando dalla zona dei binari e verso il parcheggio nel piazzale esterno.

L’inseguimento

Gli agenti della Polizia locale hanno inseguito il fuggitivo. Durante l’inseguimento hanno notato che l’uomo ha lanciato una calza a terra. Il fuggitivo però è stato bloccato poco dopo. Gli agenti hanno recuperato la calza, nella quale erano occulti 55 grammi cocaina pura.

La cocaina sequestrata.

La denuncia

L’uomo è stato così portato in comando. Dai controlli effettuati è risultato essere un pluri pregiudicato per reati come furto e violazione delle norme sull’immigrazione. Nel 2017 infatti il marocchino era stato espulso,e accompagnato all’aeroporto dove si era imbarcato su un volo per Casablanca. Poco dopo però è rientrato in Italia clandestinamente. La Polizia locale lo ha denunciato per detenzione di stupefacenti e violazione delle norme sull’immigrazione. Ora è nel carcere di Bergamo in attesa della convalida dell’arresto e del processo.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli