Sulla Treviglio-Bergamo

Sasso lanciato contro il treno a Verdello, il finestrino va in pezzi

Sull'accaduto indaga ora la Polizia ferroviaria. Nessuno dei passeggeri è rimasto ferito.

Sasso lanciato contro il treno a Verdello, il finestrino va in pezzi
Cronaca Media pianura, 07 Aprile 2021 ore 14:59

L’incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Per una pura serie di coincidenze, invece, si è risolto con un grande spavento e un vetro rotto.

Sasso contro il treno

E' successo ieri pomeriggio, martedì 6 aprile. Ignoti hanno lanciato un sasso contro un treno della tratta Treviglio-Bergamo, nel tratto compreso tra Levate e la stazione di Verdello-Dalmine, rompendo il vetro di una carrozza.

Fortunatamente i frammenti del finestrino non hanno ferito nessuno, cadendo sugli abiti di due addetti alla sicurezza di Trenord e di un pendolare, e il sasso, prelevato dalla massicciata ferroviaria, non ha colpito nessuno dei passeggeri; in quel momento nel vagone era presente una decina di persone.

Indaga la Polizia ferroviaria

Avvisato dagli addetti alla sicurezza, il capotreno ha fermato la corsa qualche centinaio di metri più avanti e chiesto ai pendolari presenti di cambiare vagone. Quindi il convoglio è ripartito verso Treviglio con un leggero ritardo. L’accaduto è stato denunciato alle Forze dell’ordine e la Polizia ferroviaria è al lavoro per risalire all’identità dei colpevoli.

TORNA ALLA HOME