L'Avis "salva" la Santa Lucia a Vailate

Il giro rischiava di saltare, ma i volontari hanno rimpiazzato il ciuco

L'Avis "salva" la Santa Lucia a Vailate
Cremasco, 13 Dicembre 2019 ore 18:49

Santa Lucia non resta senza asinello: i due storici ciuchini che la accompagnavano in paese non ci sono più ma ne è arrivato uno nuovo grazie all’impegno dell’Avis.

Cambio d'asino

I bambini che ogni 13 dicembre aspettano con ansia la visita della santa che regala loro dolci, quest’anno hanno rischiato di restare a bocca asciutta. Già perché gli asinelli compagni di viaggio della santa sono morti e non è stato facile trovare un rimpiazzo.

Dolci e doni

Gli avisini però non si sono persi d’animo e alla fine ci sono riusciti: così la sera di giovedì 12, Santa Lucia è arrivata come sempre in paese, con il suo carico di doni per i più piccoli che l’aspettavano come sempre a braccia aperte.

TORNA ALLA HOME