Cronaca

Sandro Barni in pensione, diventerà primario emerito

Il dottore continuerà a lavorare all'ospedale come volontario

Sandro Barni in pensione, diventerà primario emerito
Cronaca 06 Novembre 2017 ore 18:36

Ha raggiunto l'età del meritato riposo il dottor Sandro Barni, primario del reparto di oncologia dell'ospedale di Treviglio. Mercoledì gli sarà conferito il titolo di primario emerito.

Sandro Barni in pensione ma non a riposo

A 67 anni il primario ha raggiunto l'età del meritato riposo. Ma a quanto pare il dottor Barni non ha nessuna intenzione di stare con le mani in mano dopo il pensionamento. Dall'ospedale mantengono il riserbo sul futuro del dottore ma qualcosa è trapelato: continuerà come volontario. Le modalità del suo impegno saranno svelate soltanto mercoledì mattina in conferenza stampa, quando gli sarà conferita la meritata onoreficenza.

Una vita per i pazienti

Nato nel 1950 Sandro Barni dopo la laurea in medicina e chirurgia si è specializzato in oncologia allUniversità Statale di Genova. All'Università degli studi di Milano ha invece conseguito una seconda laurea specialistica in radiologia e radioterapia. Ha iniziato ad esercitare come assistente della divisione di radioterapia oncologica a Legnago, in provincia di Varese. Dal 1980 si è spostato al San Gerardo di Monza. Poi l'arrivo a Treviglio, dove ha saputo farsi apprezzare dai pazienti e dai colleghi dal punto di vista professionale, ma anche sotto il profilo umano.