Orio al Serio

Ryanair riparte da Orio: ecco il primo volo dopo il lockdown VIDEO

Ecco il piano di ripartenza delle rotte nazionali e internazionali. A luglio saranno 93.

Oglio, 21 Giugno 2020 ore 12:26

 

Un  segnale di speranza per i milioni di italiani che in queste settimane stanno (faticosamente) cercando di organizzare le proprie vacanze dopo il lockdown: stamattina, dall’aeroporto di Orio al Serio, è decollato il primo volo Ryanair dopo mesi di stop. Una partenza  che segna la ripresa delle operazioni della compagnia low cost irlandese dallo scalo bergamasco “Il Caravaggio”.

Bergamo-Madrid: e Ryanair riparte

Il volo, con destinazione Madrid, è partito puntualmente alle 6:45 di oggi, domenica 21 giugno. Nel primo giorno di ripresa dei collegamenti, sono stati programmati sette voli in partenza e altrettanti in arrivo. Ripristinati i collegamenti con Catania, Ibiza, Madrid, Palma, Manchester, Alghero e Atene.

Altre venti rotto ripartiranno a breve

Altre 20 rotte verranno riattivate nei giorni successivi:

  • Bari, Cagliari, Bruxelles-Charleroi, Berlino-Schönefeld, Lisbona, Pescara, Valencia, Barcellona-El Prat e Sofia dal 22 giugno;
  • Brindisi, Palermo, Londra-Stansted, Lamezia Terme, Budapest, Napoli, Manchester, Cracovia, Dublino e Malaga dal 23 giugno;
  • Bucarest dal 27 giugno.

Da luglio 93 destinazioni dallo scalo bergamasco

“Dal primo luglio inoltre Ryanair incrementerà ulteriormente il numero di rotte e la loro frequenza, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020 da e per l’aeroporto di Milano Bergamo, che comprende 93 rotte, di cui 11 nazionali” fa sapere la società che gestisce l’aeroporto bergamasco, Sacbo, in una nota.

 Da luglio in particolare Ryanair volerà da Bergamo su Bari, Brindisi, Palermo, Lamezia Terme, Cagliari, Catania, Napoli, Pescara, Alghero, Crotone e Trapani.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia