Cronaca
Ponte San Pietro

Rubano una borsa da un'auto in sosta, presi dai carabinieri

I tre sono fuggiti a bordo di una "Lancia Y", ma sono stati bloccati poco dopo. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima del furto.

Rubano una borsa da un'auto in sosta, presi dai carabinieri
Cronaca Bergamo e hinterland, 26 Ottobre 2021 ore 14:33

Hanno rubato una borsa da un'auto che si trovava in sosta, poi sono fuggiti a gran velocità, ma sono stati bloccati poco dopo dai carabinieri. E' successo ieri pomeriggio, a Ponte San Pietro: due italiani sono finiti in manette, un terzo - minorenne - è stato denunciato a piede libero.

Rubano da un'auto in sosta

A lanciare l'allarme è stata la vittima del furto che dopo essersi resa conto di quanto avvenuto ha chiamato i carabinieri. I militari dell'Arma della Compagnia di Bergamo si sono messi sulle tracce dell'auto a bordo della quale viaggiavano i tre ladri, vista fuggire a folle velocità dal luogo del furto.

Fuggono dai carabinieri

I carabinieri hanno intimato l'Alt, ma i malviventi hanno proseguito la fuga lungo la statale gettando dal finestrino la borsa appena rubata. Poco dopo sono però stati fermati dai militari: si tratta di due maggiorenni e un minorenne di 17 anni, tutti originari della provincia di
Bergamo. Nel corso della perquisizione, sulla "Lancia Y" sono stati inoltre rinvenuti attrezzi da ferramenta con cui avevano forzato la portiera dell'auto della vittima.

Due arresti e una denuncia

La refurtiva è stata quindi restituita alla proprietaria mentre i due maggiorenni, gravati da svariati precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati. Il minorenne, incensurato, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minori di Brescia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter