Spaccio

Romano, un chilo di droga, denaro e munizioni: due arresti dei carabinieri

In arresto N.A.C., 22enne pregiudicato di Bariano e R.A., 42enne pluripregiudicato di origine marocchina residente a Cortenuova.

Romano, un chilo di droga, denaro e munizioni: due arresti dei carabinieri
Cronaca Romanese, 26 Febbraio 2021 ore 11:07

Nella serata di ieri, 25 febbraio, i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato N.A.C., 22enne pregiudicato di Bariano e R.A., 42enne pluripregiudicato di origine marocchina residente a Cortenuova, trovati in possesso di un chilogrammo di hashish.

In auto con un chilo di hashish

I militari della Stazione di Romano di Lombardia, insospettiti per la presenza di un’autovettura in via Strada Campagna, hanno proceduto al controllo dei due occupanti che, a seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso di dieci panetti di hashish del peso complessivo di un chilogrammo oltre a quasi 6mila euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attività.

Due arresti

A seguito di successiva perquisizione domiciliare, R.A. è stato trovato in possesso anche di 12 cartucce calibro 12 illegalmente detenute e pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria pure per lo specifico reato. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo che si terrà in modalità telematica nella mattinata odierna.

TORNA ALLA HOME