Menu
Cerca

Rocambolesco inseguimento a Pognano, 36enne ubriaco fermato dalla Locale

II 36enne è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza.

Rocambolesco inseguimento a Pognano, 36enne ubriaco fermato dalla Locale
Cronaca Treviglio città, 08 Gennaio 2020 ore 13:01

Rocambolesco inseguimento a Pognano, ubriaco fermato dalla Locale. E’ successo nel pomeriggio dello scorso 3 gennaio. A notare l’auto in via Roma, a Pognano, sono stati gli agenti della Polizia locale di Spirano che hanno ingaggiato un inseguimento prima di riuscire a fermare il 36enne alla guida.

Scappa dalla Polizia

Gli agenti, infatti, hanno incrociato la Fiat 500 lungo via Roma e hanno notato che il conducente, alla vista della Locale, ha accelerato per poi frenare bruscamente nei pressi di un esercizio commerciale facendo poi perdere le proprie tracce. L’uomo rimasto alla guida dell’auto, invece, vista la malparata è ripartito a gran velocità attraversando alcune vie del paese in senso unico e senza rispettare la segnaletica stradale.

Inseguimento a Pognano

La Polizia locale ha inseguito l’auto a sirene spiegate riuscendo dopo qualche chilometro a superare la Fiat 500 e con una manovra di contenimento a destra a farlo fermare al margine della carreggiata scongiurando incidenti che avrebbero potuto avere conseguenze serie. Dai controlli effettuati dagli agenti il conducente è risultato essere un italiano di 36 anni residente in Bergamasca. L’uomo è stato trovato in possesso di una dose di marijuana per uso personale, ma l’accertamento etilometrico ha fatto emergere un tasso alcolemico superiore di oltre tre volte il limite consentito.

Fermato e denunciato

Al 36enne è stata quindi subito ritirata la patente e l’auto, di sua proprietà, è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Gli uomini della Locale, guidati dal neo comandante Manolo Vincenzo Mangoni, hanno quindi denunciato il 36enne alla Procura della Repubblica per guida sotto l’effetto di alcol e lo hanno segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti. Oltre a ciò il 36enne se n’è tornato a casa con diverse multe per le infrazioni al codice della strada commesse durante la fuga.

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli