Furto di verdure

Rivolta, furto di verdure alle Ortofficine Creative

Un furto di verdure, nella notte tra venerdì e sabato, alle Ortofficine Creative di Rivolta d'Adda. E' il secondo colpo in poche settimane.

Rivolta, furto di verdure alle Ortofficine Creative
Cronaca Cremasco, 08 Agosto 2021 ore 10:04
Nella notte tra venerdì e sabato alcuni malviventi si sono introdotti nelle Ortofficine e hanno rubato molti prodotti agricoli.

Furto di verdure

A denunciare l'accaduto è stata la stessa associazione di promozione sociale, che si occupa di coltivazione e vendita di verdure e che solo poche settimane fa aveva subìto un altro furto, quella volta di attrezzature per la coltivazione. Come spiegato dall'associazione stessa, la portata del colpo messo a segno dai ladri venerdì notte è stata importante, un duro colpo per le ortofficine.

Non abbiamo i mezzi di un'azienda, e coltivare la verdura che vi proponiamo costa veramente tanta fatica e sudore - ha dichiarato l'associazione tramite i propri social - Subire un gesto simile nel nostro orto fa sempre male e lascia tanta amarezza. Se qualcuno avesse bisogno di verdura basterebbe chiedercelo, sperando almeno che la refurtiva sia andata a sfamare bocche affamate piuttosto che dilettare bocche già sazie. Ci affidiamo al buon senso di tutti affinché questi episodi non si ripetano più, anche per consentirci, dopo una dura giornata di lavoro, di poter andare a letto senza temere di trovare brutte sorprese il mattino successivo.