Romano

Rituali propiziatori "voodoo" in riva al fiume Serio

L’ipotesi è quella di un rito propiziatorio di origine sud americana, forse voodoo, o offerte votive.

Rituali propiziatori "voodoo" in riva al fiume Serio
Cronaca Romanese, 28 Luglio 2021 ore 15:55

Frutta e carcasse di animali adagiati nei piatti in riva al fiume Serio. Di cosa si tratta? L’ipotesi è quella di un rito propiziatorio di origine sud americana, forse voodoo, o offerte votive. Il macabro ritrovamento è stato fatto mercoledì mattina nell’area pic nic del Parco del Serio antistante alla fabbrica Serio Prefabbricati.

Riti voodoo in riva al Serio

3 foto Sfoglia la gallery

I tre piatti sono stati disposti ai lati della pista ciclabile. Da una parte il piatto contenente frutta fresca, ananas, uva, dall'altra due piatti con le carcasse di quelli che con tutta probabilità erano polli. E non è tutto. Accanto alle carcasse ormai in via di decomposizione c’erano anche, e questo è davvero l’aspetto più anomalo, ceri di Padre Pio. Alla luce di quanto è stato possibile osservare, si ritiene che tutto ciò sia frutto di diversi rituali esoterici, magari voodoo.
Verosimilmente il tutto potrebbe essere stato organizzato da persone di nazionalità brasiliana che abitano a Romano e che non sono nuovi a episodi di questo tipo.

Il luogo del ritrovamento

Fatto sta che i piatti sono stati posizionati in un'area in riva al Fiume Serio molto frequentata e ad alto passaggio anche di bambini. In particolare l'area pic nic si riempie durante i fine settimana quando famiglie, per lo più straniere si ritrovano per fare grigliate in riva il fiume.