Cronaca
Treviglio

Ritrovata la statua rubata di Gesù Bambino, il cerchio si stringe attorno ai responsabili

L'hanno "abbandonata" sul sagrato della chiesa della Geromina forse presi dal senso di colpa.

Ritrovata la statua rubata di Gesù Bambino, il cerchio si stringe attorno ai responsabili
Cronaca Treviglio città, 28 Dicembre 2022 ore 20:36

E' tornata nella capanna di Piazza Garibaldi, là dove è giusto che stia. La statua di Gesù Bambino, rubata la notte di Natale, è stata ritrovata e il cerchio si stringe sempre più attorno al responsabile. L'hanno "abbandonata" sul sagrato della chiesa della Geromina forse presi dal senso di colpa.

Ritrovata la statua di Gesù Bambino

Buone notizie, dopo il furto messo a segno la notte di Natale in pieno centro a Treviglio, secondo una triste e assurda "tradizione", la statua di Gesù Bambino è potuta tornare finalmente nella capanna. A posarla al suo posto sono stati gli agenti della Polizia locale le cui indagini proseguono, anche se il cerchio può dirsi ormai chiuso e gli atti sono stati trasmessi all'Autorità Giudiziaria.

"Abbandonata" sul sagrato della chiesa

Il forte disappunto del sindaco Juri Imeri, unitamente alle indagini immediate della Polizia locale grazie alle immagini della videosorveglianza e ad alcune testimonianze, hanno evidentemente indotto gli autori dell'indegna azione a far ritrovare la statua del Bambin Gesù che è stata rinvenuta oggi, 28 dicembre 2022 sul sagrato della chiesa della Geromina.

Indagini chiuse

Le indagini sono ancora in corso: grazie alle risultanze investigative è stato ricostruito in buona parte il percorso della banda e il cerchio è ormai chiuso. Gli atti saranno trasmessi all'Autorità Giudiziaria, per tutte le misure susseguente.

"Ringrazio il comandante Vinciguerra e tutta la Polizia Locale per la celerità e la professionalità con cui hanno subito affrontato il caso - commenta il sindaco - Ringrazio anche i cittadini che hanno fatto segnalazioni, utili a completare un quadro investigativo ormai abbastanza chiaro. Non parliamo di ragazzate o bravate: proprio perché già accaduto, le conseguenze dovrebbero essere note. E come già fatto in passato procederemo a trasmettere gli atti all'autorità giudiziaria per le azioni conseguenti".

Seguici sui nostri canali