Menu
Cerca

Ritira la squadra dopo un'espulsione, allenatore squalificato

Cosa sia successo in campo lo spiega l'arbitro di gara...

Ritira la squadra dopo un'espulsione, allenatore squalificato
Cronaca Cremasco, 20 Ottobre 2018 ore 09:37

Tifoseria bollente e tensione: il tecnico ritira la squadra dal campo, il giudice decreta lo 0-3 a tavolino e lo squalifica. Senza contare la multa di 100 euro. E’ accaduto la scorsa settimana durante una partita dei giovanissimi under 15, tra «Rivoltana» e «Excelsior Usd» (squadra vaianese), dove i propri giocatori sono stati ritirati tutti dal campo in blocco e la situazione ha fatto parecchio discutere perché giudicata dai vertici «diseducativa e antisportiva».

Calciatore espulso, l'allenatore richiama la squadra

Ma che è successo? Per essere imparziali, viene spiegato dal report di gara. La partita è stata sospesa al 20esimo del secondo tempo sul risultato dello zero a zero. Nel rapporto e nell’allegato supplemento: «l’arbitro riferisce che in seguito all’espulsione di un proprio calciatore, Salvatore Magrini, tecnico della società Excelsior Asd, entrava indebitamente sul terreno di gioco proferendo frase irriguardosa nei suoi confronti minacciando, nel contempo, di ritirare la squadra dal campo - si legge nel rapporto - L’arbitro lo invitava ad uscire chiedendogli, inoltre, di recedere dall’intenzione di far interrompere la gara. Il tecnico usciva, ma mentre il direttore di gara stava per fare riprendere il gioco, rientrava e raggiunta la metà campo, richiamava i propri calciatori per costringerli ad uscire».

Il presidente della società

Il presidente dell'Excelsior si è scusato se il gesto ha offeso qualcuno, ma ha sottolineato che comunque il clima che si respirava dal pubblico e non solo era davvero rovente. Troppa competitività anche tra i genitori.

Leggi di più sul Cremasco Week in edicola.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Bergamasca Eventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Treviglio: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

TORNA ALLA HOME