Rissa allo stop la sera della Vigilia, spunta anche un bastone

Un anziano e il padre di una neopatentata sono venuti alle mani per futili motivi. Denunciato il 70enne che ha ferito il rivale a bastonate.

Rissa allo stop la sera della Vigilia, spunta anche un bastone
Cremasco, 29 Dicembre 2019 ore 11:42

Rissa allo stop per futili motivi. È successo a Offanengo la sera della Vigilia di Natale. Lungi dal sentirsi “più buoni” due automobilisti sono venuti alle mani e sono finiti entrambi al pronto soccorso.

Rissa allo stop la Vigilia di Natale

 

Era la sera del 24 dicembre e le strade di Offanengo erano abbastanza sgombre. Un buon momento, secondo un 50enne del posto, per fare qualche lezione di guida alla figlia 18enne. I due si trovavano fermi a uno stop in paese quando dietro la loro Volkswagen Polo è arrivata una Fiat Panda guidata da un 70enne che, stizzito perchè la giovane ci stava mettendo troppo a ripartire, ha iniziato a suonare insistentemente il clacson nonostante la “P” di principiante apposta sul lunotto della Polo. Tanto è bastato al padre della giovane per scendere dall’auto e innescare una accesa discussione con l’anziano.

Randellate in testa, in due in ospedale

La discussione si é presto trasformata in una vera e propria rissa con spintoni e botte, che ha spinto i passanti a chiamare il 112. Mentre sul posto stava arrivando una pattuglia della Polizia Stradale l’anziano ha però estratto dal baule della sua Panda un bastone lungo circa mezzo metro con cui ha colpito l’avversario alla testa. Entrambi i contendenti sono finiti in pronto soccorso e il 70enne è stato denunciato per lesioni e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia