Menu
Cerca

Il riscatto della super rapa da Sergnano

Anche la povera rapa potrebbe finalmente avere i suoi 15 minuti di celebrità. Grazie a un sacrestano del Cremasco.

Il riscatto della super rapa da Sergnano
Cremasco, 15 Gennaio 2018 ore 08:06

E' stato per decenni uno degli ortaggi più poveri e, diciamolo, sfigati, dell'orto. Eppure non è molto diversa dal daikon, che invece, forse aiutato dal nome esotico, è diventato un ortaggio intellettuale e  must per vegani e salutisti. Si parla della povera rapa. Che in questi giorni, come avrebbe detto Andy Warhol, potrebbe finalmente avere i suoi 15 minuti di celebrità. Grazie a un sacrestano del Cremasco.

La super rapa di Sergnano

La notizia arriva da Sergnano, dove il sacrestato della Chiesa San Martino Vescovo, Domenico Moretti, ha coltivato una rapa decisamente imponente. Pesa 4,5 chili e ha Moretti l'ha anche misurata: ha una circonferenza di 77 centimetri. L'esperto orticoltore ha quindi subito fotografato la "piccola" con altri ortaggi di dimensioni normali. Eccola...

Super Rapa a Sergnano
La rapa coltivata da Domenico Moretti a Sergnano