Follia al Gran Rondò di Crema

Ripreso dalla guardia perché era senza mascherina, scoppia la rissa e poi torna con il cric VIDEO

Hanno lanciato i cestini della spesa contro la guardia, poi sono tornati per "sistemare i conti", ma ad aspettarli c'erano gli agenti del Commissariato.

Cremasco, 28 Settembre 2020 ore 12:15

Attimi di ordinaria follia al tempo del Covid. E’ successo ieri pomeriggio, 27 settembre, a Crema all’interno dell’Ipercoop del Gran Rondò.

Senza mascherina al supermercato

Protagonisti della vicenda due uomini, originari dell’Est Europa, che sono entrati nell’area del supermercato senza indossare la mascherina, obbligatoria nei luoghi pubblici al chiuso, secondo le disposizioni anti contagio. I due non sono passati inosservati e sono quindi stati richiamati dalla guardia dell’istituto di vigilanza che si trovava all’ingresso.

Follia al Gran Rondò

Tanto è bastato per scatenare la reazione furiosa dei due. In pochi secondi è stato il caos con clienti che si davano alla fuga, urla e altri che sono rimasti loro malgrado in mezzo al parapiglia con i due aggressori fuori controllo intenti a lanciare i cestini della spesa contro la guardia.

Pochi minuti dopo, però, la situazione sembrava tornata alla normalità tanto che i due avevano deciso di lasciare il centro commerciale. Una tranquillità durata poco. Qualche minuto dopo, infatti, uno dei due aggressori è tornato a presentarsi all’ingresso del supermercato questa volta armato di cric e con tutte le intenzioni di riprendere la lite da dove l’aveva lasciata.

Sul posto, però, era intervenuta nel frattempo anche una volante della Polizia di Stato del Commissariato cittadino. Gli genti lo hanno subito bloccato evitando che la situazione degenerasse.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia