Caravaggio

Riparte il Market solidale comunale

La Giunta ha deliberato le modalità di gestione per la distribuzione di generi alimentari e di prima necessità alle famiglie in difficoltà.

Riparte il Market solidale comunale
Cronaca Gera d'Adda, 01 Dicembre 2020 ore 09:53

Riparte il «Market solidale comunale» a Caravaggio, la Giunta ha deliberato le modalità di gestione per la distribuzione di generi alimentari e di prima necessità ai cittadini in difficoltà.

Market solidale per le famiglie in difficoltà

Gestito dal personale individuato dal Comune, avvalendosi anche del prezioso contributo di volontari, privati cittadini e alpini, il Market sarà aperto ai residenti in città individuati dai servizi sociali. Gli orari e i periodi di apertura varieranno a seconda del numero di utenti ma sarà garantita almeno un’apertura settimanale per 48 settimane. Per evitare assembramenti l’accesso avverrà su appuntamento per non più di due volte al mese con un intervallo di 15 giorni, salvo altre necessità. Alle famiglie verrà consegnata una tessera su cui vengono caricati punti solidarietà variabili in funzione dello stato di fragilità, definito sempre dai servizi sociali, e del numero dei componenti il nucleo. Ogni tessera è annuale e dura sei mesi, prorogabile, e viene ricaricata automaticamente ogni mese fino al raggiungimento dei punti/mesi definiti dal progetto personalizzato.

"Per non lasciare indietro nessuno"

Il Market distribuisce generi alimentari non deperibili e di prima necessità che provengono sia da acquisti diretti da parte del Comune che da donazioni private o tramite il recupero in azioni contro lo spreco alimentare. Il valore ai prodotti in termini di punti viene assegnato seguendo i principi di un’ economia di necessità e solidarietà «per non lasciare in dietro nessuno, ha commentato il sindaco Claudio Bolandrini.

TORNA ALLA HOME